Perché farlo stretching è importante: Come il riscaldamento pre-allenamento anche lo stretching dopo il workout è davvero importante. Scaldare i muscoli prima di farli lavorare ed allungare i muscoli dopo averli fatti lavorare è la cosa giusta da fare se si vogliono ottenere risultati e non si vuole creare un problema al nostro corpo. Qualche anno fa, lo stretching non entrava minimamente nelle mie abitudini sportive. Finivo l’allenamento (spesso anche sbrigativo) in palestra e correvo sotto la doccia per andare a casa. Vivevo lo sport nel modo più sbagliato possibile. Come una medicina da dover prendere per sentirmi più bella, quindi doveva essere il più veloce possibile. Cosa comportava questo? I muscoli erano stressati dalle mie azioni errate. Spesso mi si accavallavano i nervi, mi strappavo, sentivo il corpo indolenzito e troppe volte dolorante.

Da quando ho iniziato ad apprezzare lo sport ed ho vicino persone competenti nel settore tutto ciò che faccio porta solo benefici. I muscoli caldi, lavorano bene ed a fine allenamento mi prendo sempre qualche minuto per allungare e sciogliere le gambe, le braccia, il collo, le articolazioni, la schiena e l’addome. Pochi, ma mirati movimenti che aiutano i muscoli a riprendersi dopo gli esercizi.

Cosa succede se non facciamo stretching?

Se non facciamo stretching rischiamo delle brutte contratture e avremo uno sviluppo muscolare ridotto, andando così a vanificare parte del lavoro svolto in palestra o a casa dopo esserci allenati.

A cosa serve fare stretching?

Quando si fa stretching regaliamo al nostro corpo la possibilità di essere più flessibile, di fare dei movimenti migliori e di far lavorare i muscoli nel miglior modo possibile. Questo ci consentirà anche di far crescere bene il muscolo e vedere dei buoni risultati. Un muscolo caldo ed allungato non rischia contratture e l’allenamento porterà solo benefici.

Qui sotto troverete un video della serie girati con la mia insegnante di Pole Dance, Iamad Boari, che ringrazio per la millesima volta per avermi aiutata in questo piccolo progetto dedicato allo sport in vista dell’estate. Un video di quattro minuti, tutti dedicati allo stretching. Potete legarlo ai video addominali, braccia e glutei ed eseguirlo subito dopo per un allenamento completo. Oppure utilizzarlo quando più vi va. Anche senza fare un workout, ma per sentirvi meglio dopo una pesante giornata a lavoro o curvi sui libri a studiare o perché no, la mattina appena svegli.

Vi auguro una splendida giornata ed un buon allenamento!