Per me ogni anno è così…

Settembre è vicino e mi sento emozionata. Pensavo fosse per l’inizio della scuola, lo zaino nuovo, il diario, il rivedere gli amici, ma da quando tutto questo è finito ho capito che si tratta di una sensazione di “nuovi inizi”. E’ l’idea di avere una possibilità nuova di ricominciare, migliorare, eliminare le cose che non vanno a farmi stare così. Anche se ovviamente è semplicemente solo un pensiero, dato che a livello pratico non sarà il mondo a cambiare, ma solo io a volerlo fare. Quindi aspetto Settembre, senza ansia però, perché amo gli ultimi giorni di Agosto, questa calma che si diffonde in tutta la città, mi piace moltissimo.

Sono pronta a chiudere un percorso lasciato in sospeso, un peso sullo stomaco che ogni tanto veniva a bussare nella mia testolina per ricordarmi che restare immobili avrebbe solo peggiorato le cose. Ultimamente ripeto spesso questa frase, evidentemente applico questo metodo controproducente in diversi aspetti della mia vita. Quando c’è qualcosa che che mi fa stare male mi blocco. Ignoro la cosa. Un comportamento alquanto infantile.

Sono pronta per ricominciare o meglio sono pronta per finire.

Ho voglia di comprare un’agenda nuova nonostante la mia non sia ancora finita, mi piacerebbe riuscire ad incastrare tutto per il meglio, anche i prossimi viaggi da raccontarvi sul blog, che al momento sono diventati la parte più impegnativa della mia vita. Da qualche mese a questa parte non sono riuscita a mettere via la valigia per più di qualche giorno e casa è quasi sempre in disordine. Eppure tutto questo mi piace moltissimo. Non posso dire che fare la blogger era il mio sogno da sempre, perché avevo altri progetti, ma certe volte la vita ti fa regali inaspettati più belli di tutto ciò che hai sempre pensato per te.

Nei prossimi giorni riprenderò anche ad allenarmi, oggi rimonterò il palo da pole dance in casa e poi per un progetto legato al blog inizierò un training per la RunDay di Ottobre. Insomma si torna a correre 😀 !

Magari riesco a buttar giù quei due kg presi in Puglia. A proposito! Vi sto parlando di tutto e di più e non ho ancora accennato nulla riguardo le foto. In questo post non vi parlerò della Puglia perché ho intenzione di scrivere una pagina di diario riguardo questo bellissimo viaggio. Oggi mi metterò a lavoro.

In Puglia ho portato questo look che avevo già indossato, ma che non avevo avuto tempo di fotografare prima. Forse lo avete visto sui video del centro commerciale di Castel Romano, che ho condiviso sul mio profilo Facebook.

Outfit anni ’50

La gonna con i quadretti vichy rossi è un acquisto di qualche mese fa. L’avevo vista indossata da Fiamma di Fiammaschoice in un perfetto outfit anni ’50, tra l’altro abbinata proprio ad una camicina di jeans. Mi sono innamorata talmente tanto di quel look che il giorno stesso averlo visto sono andata a comprare la gonna. Unica taglia disponibile in tutta Roma una XS…. me la sono fatta entrare a forza 😀

Vi lascio alle foto, fatemi sapere se vi piacciono

outfit anni '50 outfit anni '50 outfit anni '50 outfit anni '50 outfit anni '50 outfit anni '50outfit anni '50

Location: Alberobello – Puglia

SHIRT : MCM

SKIRT : ZARA

SHOES : PRIMADONNA

FOULARD : HERMES

BAG : VALENTINO