COME VESTIRSI PER CORRERE IN INVERNO: Con le temperature basse trovare il giusto outfit sportivo non è semplice. E’ per questo che Nike ha creato dei capi e degli accessori che vi aiuteranno ad affrontare la corsa anche in condizioni metereologiche avverse, come il freddo o la pioggia.

Molti credono che la corsa sia uno sport prettamente legato alla stagione calda o mite. Il freddo può infatti essere un limite per un’attività da fare all’aperto. Fortunatamente le nuove tecnologie anche in campo dell’abbigliamento sportivo permettono di ovviare a questo problema con delle soluzioni molto pratiche.

come vestirsi per andare a correre in inverno Nike

Ho deciso di mostrarvi cosa sto indossando per allenarmi in vista della corsa del 27 Novembre.

Quando si esce di casa per andare a correre, soprattutto se lo si fa nelle prime ore del mattino, la prima cosa che vorremmo indossare è un bel piumino impermeabile caldo e soffice. Come immaginerete non sarebbe affatto comodo. Ed è per questo Nike ha studiato delle soluzioni più ergonomiche, che agevolano la corsa, ma che ci proteggono dal freddo.

  • NIKE SPHERE ELEMENT: una maglia con tessuto DRI-FIT in 3D per evitare che con il sudore si attacchi alla pelle, ma allo stesso tempo per garantire un leggero calore.come vestirsi per andare a correre in inverno Nike

La maglia è dotata un taschino con cerniera per riporre dentro oggetti come soldi o chiavi.

Alcuni dettagli della maglia sono rifrangenti in modo da migliorare la nostra visibilità quando la luce è molto bassa. Basta una minima illuminazione (pensiamo ai fari di una macchina) per ‘accendersi’ ed evitare così spiacevolissimi incidenti.

  • NIKE SHIELD: un leggings che genera calore, ma allo stesso tempo protegge da vento e pioggia grazie all’interno garzato. Studiato per rendere agevoli i movimenti. Sul retro c’è una tasca per riporre piccoli oggetti quando si corre.
  • NIKE AEROLOFT FLASH: Smanicato studiato per essere caldo come un piumino invernale grazie alla piuma d’oca 800, rimanendo però essere sottile e poco ingombrante. Perfetto per la corsa! Un capo che riscalda, risulta comodo e non impedisce i movimenti. In più ci rende visibili quando c’è poca luce grazie ai dettagli rifrangenti.

Se lo si vuole togliere è sufficiente piegarlo su se stesso. Ed ecco che si trasforma in una mini borsetta, comoda e discreta.

come vestirsi per andare a correre in inverno Nike

Nike Aeroloft flash è facilmente lavabile, basta metterlo in lavatrice.

Ai piedi ho invece le:

  • NIKE LUNAREPIC FLYKNIT SHIELD: una scarpa impermeabile, leggera e perfettamente ergonimica. La suola ammortizza al massimo i movimenti, mentre la struttura sagomata simile ad una gomma di un camion la rende sicura ed antiscivolo anche sulle superfici bagnate.nike

Ci sono voluti quattro anni e l’impegno di ingegneri, programmatori e designer per studiare e realizzare una scarpa con queste prestazioni.

Per il sostegno del seno durante la corsa ho utilizzato :

-BRA NIKE PRO FIERCE REFLECTIVE

come vestirsi per andare a correre in inverno Nike

(Non sono riuscita a fotografarlo all’aperto, ma non mancherà di farvelo vedere durante gli allenamenti. Intanto vi lascio un’ immagine.)

Le sue caratteristiche sono il tessuto DRI-FIT traspirante per non lasciare il sudore sul corpo. Gli inserti sagomati invece garantiscono il massimo sostegno al seno senza però stringerlo. Alcuni elementi del bra sono rifrangenti.

Come potete vedere, coprirsi con capi poco ingombranti è fattibile. Correre in questo modo diventa un’attività piacevole anche in inverno.

Come vi raccontavo su Instagram ho deciso di iniziare un nuovo percorso: la corsa. Non fa niente se il tempo per raggiungere gli obiettivi segnati tra i buoni propositi è quasi finito. Avere nuovi stimoli, ci aiuta a superare i nostri limiti e ci regala nuove energie.

In palestra ho sempre corso sul tapis roulant, ma non l’avevo fatto quasi mai all’aria aperta. In primavera ed in estate macino tanti km di passeggiando a passo svelto, ma correre è tutta un’altra cosa. Dicono faccia bene alla mente, scarichi lo stress e modelli il corpo.

Il mio primo piccolo obiettivo sarà la #RunwhitFragola del 27 Novembre (5 Km) in preparazione per la We Run Rome del 31 Dicembre. 5 km Non sono molti, ma fatti di corsa potrebbero darmi del filo da torcere.  Ho iniziato ieri ad allenarmi e devo dire che è davvero bello sentire il vento sul viso, correre nel cuore di Roma, ma allo stesso tempo isolarsi dal mondo e ritrovarsi con i propri pensieri. Mancano meno di 10 giorni ed io continuo a ripetermi che posso farcela!

Prima di lanciarmi in questa avventura però mi sono informata bene e con il supporto di Nike ho capito molte cose, da come ci si veste per correre a come si comincia a prepararsi.  Per aiutarmi ho scaricato l’app Nike+ Run Club. Mi aiuta a monitorare i miei progressi, le calorie bruciate, i Km percorsi e molto altro.

come vestirsi per andare a correre in inverno Nike

Ho davvero tante cose da raccontarvi, alcune di queste se vi andrà vi coinvolgeranno di persona, vorrei portarvi con me sia virtualmente che fisicamente, ma non voglio dilungarmi. Ve ne parlerò al più presto in un post dettagliato.

Ora vi saluto, ma vi tengo aggiornati su come procedono gli allenamenti 😉

come vestirsi per andare a correre in inverno Nike come vestirsi per andare a correre in inverno Nike


come vestirsi per andare a correre in inverno Nike
come vestirsi per andare a correre in inverno Nike

come vestirsi per andare a correre in inverno Nike
come vestirsi per andare a correre in inverno Nike come vestirsi per andare a correre in inverno Nike come vestirsi per andare a correre in inverno Nike